English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Pollo fritto americano croccante: la ricetta "segreta" del famoso pollo di KFC

Pollo fritto americano croccante: la ricetta “segreta” del famoso pollo di KFC

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Il pollo fritto americano è una vera e propria istituzione negli States, tanto che nel lontano 1930 Harland Sanders decise di aprire il suo primo ristorante in una stazione di rifornimento a Corbin, in Kentucky, proponendo la cucina tipica americana. Il successo fu tale che Sanders ricevette il titolo di Colonnello del Kentucky come riconoscimento per aver contribuito alla cucina dello Stato.

Oggi KFC, Kentucky Fried Chicken, è una delle più grandi catene di fast food del mondo, ed offre ai suoi clienti il pollo cucinato secondo l’originale ricetta del Colonnello. Anche in Italia da pochi anni è arrivato il franchising del pollo fritto americano pronto a deliziare i palati dei più golosi.

pollo fritto americano
Pollo fritto americano. Photo creit: Brian Chan by unsplash.com

La ricetta del pollo fritto americano proposta dal famoso fats food è rimasta segreta per molto tempo, ma pochi anni fa è stata svelata ed ora tutti possono provare a preparare a casa questo delizioso e succulento piatto caratterizzato da una panatura super croccante.

La ricetta ci è arrivata per mano del nipote del colonnello Harland Sanders, Joe Ledington, ideatore del Kentucky Fried Chicken. Dice di averla trovata in un ricettario della sua defunta zia Claudia, la seconda moglie di Sanders.

Vediamo insieme la ricetta del pollo fritto americano

Il pollo sembra essere immerso in una speciale marinatura, viene infarinato 10 volte, e la farina sarebbe condita con un mix di 11 spezie che trovate qui di seguito. E ovviamente anche la cottura deve essere eseguita alla perfezione per ricavarne così pezzi di pollo croccanti.

Leggi anche: Fritto a regola d’arte: segreti e consigli per una frittura perfetta!

Ingredienti pollo fritto americano

2/3 di un cucchiaio di sale;

mezzo cucchiaio di timo;

mezzo cucchiaio di basilico;

1/3 di un cucchiaio di origano;

un cucchiaio di sale con semi di sedano;

un cucchiaio di pepe nero;

un cucchiaio di senape essiccata;

4 cucchiai di paprika;

2 cucchiai di sale all’aglio;

un cucchiaio di zenzero in polvere;

3 cucchiai di pepe bianco

L’uomo in realtà ha poi smentito, dicendo che questa non è la ricetta originale ma che si tratta solo di un foglio vagante trovato per caso. Anche se non è la vera ricetta vale la pena provare!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.