Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Primo trimestre di gravidanza? Scegli bene cosa mangiare!

Primo trimestre di gravidanza? Scegli bene cosa mangiare!

Autore del contenuto

Cosa si mangia incide sul nostro organismo, soprattutto in circostanze delicate occorre fare attenzione a ciò che ingeriamo. Primo trimestre di gravidanza? Scegli bene cosa mangiare!

Cibo e primo trimestre di gravidanza

trimestre
Alimentazione neil primo trimestre di gravidanza (https://khoevadep24h.org)

Durante la gravidanza la donna deve fare attenzione al proprio organismo. Ciò che si mangia e beve possono influire sulla gravidanza e soprattutto sullo sviluppo del feto e quindi sulla salute del bambino prima e dopo la nascita.

In modo particolare, nei primi 3 mesi, la futura mamma deve essere attenta a molte cose, essendo questo il periodo più delicato. L’alimentazione, in questo, come in molti altri casi, incide sull’atto finale. Ecco, quindi, dei consigli su cosa mangiare o evitare nel primo trimestre di gravidanza.

Cibi da evitare nel primo trimestre di gravidanza

Per essere sicuri di non recare danno al nostro organismo o a quello del feto, nei primi 3 mesi di gravidanza occorre evitare alcuni alimenti. Essi sono:

  • pesce crudo (in modo particolare i crostacei)
  • uova strapazzate
  • formaggi molli non pastorizzati
  • fegato
  • carne cruda o non ben cotta
  • paté
  • salse a base di carne o pesce affumicato

Oltre ad evitare alcuni alimenti, durante la gravidanza, la futura mamma deve prendere degli accorgimenti specifici. Innanzitutto, occorre tenere un’alimentazione adatta allo stato, evitando di prendere peso in modo eccessivo.

Primo trimestre di gravidanza: cosa bere

Non solo ciò che si mangia è importante, ma anche ciò che si beve ha una certa influenza. A questo riguardo ci sono teorie a volte contrastanti su cosa e quanto bere. Da evitare sicuramente sono:

  • integratori
  • tisane e tè a base di estratti vegetali
  • succhi di frutta non pastorizzati
  • caffeina (al massimo una tazzina)
  • bevande gassate

Ovviamente alcolici e superalcolici sono “banditi” rischiano di compromettere lo sviluppo del feto, facendo sopraggiungere disturbi come la FAS (Sindrome Alcolica Fatale). Quindi sarebbe meglio evitare completamente questi prodotti, anche se alcuni medici sostengono che l’assunzione minima di alcool in modo sporadico non influisca eccessivamente.

Le future mamme sono libere di bere tanta acqua, essa aiuta il riciclo di liquidi, fattore importante in gravidanza!

ATTENZIONE: Le informazioni contenute sul sito hanno esclusivamente scopo informativo. In nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.