Quando cucini le verdure devi fare molta attenzione a non alterarne il sapore, la consistenza o il colore. Ma allora come puoi rendere più buone le verdure? Ecco i nostri consigli.

Rendere più buone le verdure: insaporire con le spezie

rendere più buone le verdure
Sapori, spezie ed aromi (foto by pixabay)

Alcune verdure, una volta cotte, perdono parte del loro sapore originale, risultando in parte insipide. Grazie alle spezie, possiamo rendere più buone le verdure, senza alterarne troppo la loro natura.

Il nostro primo consiglio è l’utilizzare spezie come il coriandolo o il cumino. Queste spezie donano alla verdura un sapore più forte ma allo stesso tempo delicato. Le verdure risulteranno piccantine ma non troppo.

Un altra amica in cucina è la noce moscata. Grattugiare la noce moscata sulle verdure, donerà ai piatti stessi un’aroma intenso e caldo.

Rendere più buone le verdure: gli agrumi come validi alleati!

Gli agrumi sono frutti ricchi di vitamine e proprietà benefiche che aiutano ad aumentare la salute del nostro organismo. Ma gli agrumi sono anche degli alimenti utilissimi in cucina. Ad esempio il succo di limone è la soluzione migliore per condire molte verdure donando un sapore assai particolare. Inoltre, questa soluzione potrebbe essere d’aiuto durante una dieta dimagrante, utilizzando il succo di limone come condimento al posto di olio e sale.

Rendere più buone le verdure: cipolle e soffritto per esaltare il sapore

Ultimo consiglio per rendere più buone le verdure, ma non meno importante, è l’utilizzo della cipolla. Questa pratica assai più nota, aiuta a far diventare più buono quasi tutti i piatti! Un buon soffritto di cipolla, permette di preparare le verdure in modo più buono e bello da vedere. Con il soffritto, le verdure prendono un colore più dorato.

Se volete ottenere il medesimo risultato, senza aggiungere direttamente la cipolla nel piatto, potete provare con il succo di cipolla. Spremete metà cipolla con lo spremiagrumi ed unite il succo agli altri ingredienti.


Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: