Oltre alla ricetta tradizionale, dal gusto inconfondibile conosciuta in tutto il nostro Paese, esistono numerose varianti per preparare il Tiramisù. Prova la versione estiva, utilizzando ingredienti freschi e light: Tiramisù con fragole e yogurt.

Tiramisù con fragole e yogurt, ricetta estiva e light

Il Tiramisù è uno dei  dolci  più famosi della pasticceria italiana, amato nella sua versione originale dall’inconfondibile aroma di caffè. Ma esistono numerose varianti per preparare questo  dolce: bastano pochi ingredienti e una manciata di minuti ed il risultato è sempre eccezionale. Oggi prepariamo insieme una delle varianti estive utilizzando come ingrediente base un frutto di stagione amato da grandi e piccini, dalle infinite proprietà benefiche: le fragole. Perfetto come dolce a fine pasto, soprattutto se siete in compagnia dei vostri ospiti, delizioso e genuino se mangiato a merenda, soprattutto dai nostri bambini: prova la ricetta del Tiramisù con fragole e yogurt, senza uova e senza zucchero, sostituendo i classici savoiardi con i pavesini, per un risultato fresco e leggero.

Ingredienti per preparare il Tiramisù con fragole e yogurt

tiramisù con fragole e yogurt
Tiramisù con fragole e yogurt, ricetta estiva e light (http://www.gustoblog.it)

Ingredienti:

  • 1 pacco di pavesini,
  • 250 g di mascarpone,
  • 500 g di  yogurt alla fragola,
  • 200 g di fragole.

Se vuoi preparare lo yogurt fatto in casa senza yogurtiera, clicca qui.

Preparazione:

Prima di tutto, prepariamo la crema che serve per farcire il nostri Tiramisù con fragole e yogurt, unendo e mescolando con l’aiuto di uno sbattitore il mascarpone e lo yogurt. Prendere un vassoio non troppo alto (o, se si  preferisce, usare le apposite ciotoline monoporzione) e versare alla base pochissima crema, necessaria per far aderire i pavesini.

Disporre ora uno strato di pavesini, non occorre bagnarli. Versare poi uno strato di crema e ripetere l’operazione alternando uno strato di pavesini ed uno di crema allo yogurt, fino alla fine degli ingredienti. Lavare ora le fragole, tritarle finemente ed utilizzarle per guarnire il tiramisù, versandole come ultimo strato.

Se non avete la possibilità di procurarvi le fragole fresche, un’ottima alternativa altrettanto speciale è la marmellata di fragole.

Prima di servire il vostro Tiramisù con fragole e yogurt, lasciatelo  riposare in frigorifero almeno per 2 ore. In caso di ospiti improvvisi, basta riporlo nel freezer per mezz’ora.

Partecipa a Sharing Chef!

Conosci qualche altra variante per preparare il Tiramisù? Allora cosa aspetti: mentre prepari la tua ricetta, scatta delle foto durante la preparazione e partecipa alla seconda edizione di Sharing Chef, il primo Social Talent del gusto. Sono aperte le iscrizioni! Per tutti i  dettagli, e per iscriversi, clicca qui.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: