Vuoi stupire i tuoi invitati? Ecco come preparare un piatto estivo e gustoso: sardine fritte ripiene!

Cosa occorre per preparare delle sardine fritte ripiene?

Sardine fritte
Sardine fritte ripiene (http://www.italianfoodforever.com)

Se avete ospiti a pranzo questo potrebbe essere il piatto ideale per stupirli. Per preparare delle sardine farcite per 8/10 persone occorrono:

  • 40 sardine
  • 100 gr di fontina
  • 100 gr di olive versi denocciolate
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • un bel mazzetto di basilico fresco
  • 2 cucchiai di capperi
  • 4 uova
  • farina q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • sale q.b.

Come preparare le sardine ripiene fritte?

  1. Staccate le teste alle sardine
  2. aprite le sardine a libro
  3. togliete la lisca centrale delle sardine
  4. lavate ed asciugate le sardine per bene ma con delicatezza
  5. mettete la fontina nel mixer dopo averla ridotta a cubetti
  6. aggiungete le olive, i capperi, il prezzemolo ed il basilico
  7. tritate tutto abbastanza finemente
  8. suddividete il preparato con un cucchiaio e adagiatelo su ogni sardina aperta
  9. richiudete le sardine con il ripieno premendo leggermente: dovete fare in modo che le due parti restino ben compresse tra loro grazie al ripieno
  10. sbattere le uova con un pizzico di sale
  11. prendete una grande padella e versateci dell’abbondante olio di semi per friggere
  12. mettete la padella con l’olio sul fuoco
  13. mentre l’olio si riscalda, passate le sardine prima nella ciotola con la farina
  14. poi passate le sardine infarinate nelle uova
  15. infine passate le sardine nel pangrattato
  16. immergete le sardine impanate nell’olio ben caldo
  17. abbassate leggermente la fiamma
  18. fate dorare le sardine impanate e ripiene da entrambe le parti: aiutatevi con una paletta per giararle
  19. servite le sardine appena cotte

Potete servire le sardine fritte ripiene affiancandole con una salsa a base di prezzemolo e limone per rendere il sapore ancora più fresco ed estivo.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: