Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Vuoi preparare dei dolcetti che fanno sognare? Tartufini al cioccolato e Contreau

Vuoi preparare dei dolcetti che fanno sognare? Tartufini al cioccolato e Contreau

Autore del contenuto

Piccoli dolci dal gusto che fa sospirare ad ogni morso. Ecco cosa sono e l’effetto che fanno i Tartufini al cioccolato e Contreau. Vuoi preparare questi dolci così strabilianti? Segui la nostra ricetta!

Cosa occorre per preparare i Tartufini al cioccolato e Contreau?

Tartufini al cioccolato e Contreau
Tartufini al cioccolato e Contreau (foto by Unsplash)

Siete pronti ad un’esperienza culinaria sopraffina? Per preparare degli ottimi Tartufini al cioccolato e Contreau dovete procurarvi:

  • 200 gr di cioccolato fondente (per fondente si intende dall’80% in poi!)
  • 150 ml di panna liquida
  • 25 gr di burro
  • 30 gr di gocce morbide di arancia
  • Un bicchiere di Contreau
  • Cacao amaro

Come si preparano i Tartufini al cioccolato e Contreau?

  1. Prendete il cioccolato fondente e riducetelo in scaglie di piccole dimensione, potete aiutarvi con una grattugia a denti larghi
  2. Versate le scaglie di cioccolata fondente in un pentolino assieme con la panna liquida ed il burro
  3. Mettete il pentolino sul fuoco e lasciate cuocere a fuoco basso, continuate a mantecare il tutto per evitare che il cioccolato si attacchi sul fondo del pentolino; gli ingredienti nel pentolino devono amalgamarsi per bene
  4. Quando il preparato è ancora sul fuoco ed inizia a diventare cremoso aggiungete le gocce morbide di arancia ed il bicchiere di Contreau e continuate a mescolare il tutto
  5. Quando tutti gli ingredienti sono ben uniti spegnete il fuoco
  6. Togliete il pentolino dal fornello e lasciate raffreddare del tutto
  7. Quando il preparato si sarà raffreddato completamente riponetelo in frigorifero, dopo averlo coperto con l’apposito coperchio: va lasciato in frigorifero per circa 30 minuti per farlo riposare

N.B una volta che il preparato viene riposto in frigorifero, non utilizzatelo prima dei 30 minuti, più tempo riposa al fresco e meglio si riesce a lavorarlo!

  1. Una volta fatto riposare il preparato tirate fuori il pentolino e procedete con la preparazione dei tartufini
  2. Aiutandovi con un cucchiaio procedete nella creazione di piccole palline cercando di farle della stessa misura
  3. Quando tutto il preparato è stato suddiviso in palline, passatele nel cacao amaro cercando di ricoprirle completamente.





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.