Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Chiudi gli occhi e assapora il Natale Salentino: i Mostaccioli e i...

Chiudi gli occhi e assapora il Natale Salentino: i Mostaccioli e i ricordi di una fanciullezza lontana

Autore del contenuto

Le origini, la propria terra, il sangue che scorre nelle nostre vene, lo sentiamo ogni giorno, ma in modo particolare durante le festività. Tra poco meno di un mese è Natale ed in casa mia arieggia già nell’aria il caldo profumo Salentino: ecco come preparare i Mostaccioli.

I Mostaccioli

mostaccioli
i Mustazzoli salentini (https://www.salento360.net/)

I mostaccioli sono dei biscotti tipici della Puglia, in particolar modo del Salento. È un dolce che resta impresso nella memoria per il gusto dolce ma non troppo. La sua forma e la modalità di preparazione può riportare alla mente anche il mondo arabo, infondo questa zona ha avuto grande influenze culturali da Oriente. Ecco cosa serve e come si preparano i Mostaccioli.

Ingredienti

Per l’impasto occorrono:

  • 1 kg di farina
  • 400 gr di mandorle tostate e tritate
  • 500 gr di zucchero
  • 100 gr di strutto
  • 1 l di vincotto di fichi
  • 1 bustina di lievito

Per la glassa occorrono:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di acqua
  • 200 gr di zucchero

Prepariamo i Mostaccioli

Mostaccioli
Come preparare i Mustazzoli (http://www.artimondo.it)

Preparare l’impasto amalgamando la farina con le mandorle tritate, lo zucchero, lo strutto ed il lievito. Una volta che l’impasto si è unito perfettamente aggiungere il vincotto e continuare ad amalgamare fino a completo assorbimento. Su una teglia sporzionare l’impasto facendo dei mucchietti dalla forma irregolare ed infornare ad una temperatura non troppo alta. Mentre i biscotti sono in forno, spezzettare il cioccolato e scioglierlo in una casseruola con dell’acqua. Aggiungere, poi, dello zucchero e fate bollire lentamente continuando a mescolare con un mestolo di legno. Per essere sicuri che la glassa sia pronta veramente provate a prenderne una goccia tra le dita, se fila è pronta! Togliere la casseruola dal fuoco e fate stiepidire il preparato continuando a mescolare. Una volta pronta la glassa stenderla sui biscotti appena tolti dal forno.

Ora non resta che assaporare il vero il sapore del Natale Salentino!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.