Ricetta tipica laziale, tutto il gusto dei sapori di una volta: prova la frittata di carciofi secondo la ricetta tradizionale

Frittata di carciofi, prova la ricetta e segui i nostri consigli!

Continua il nostro tour enogastronomico tra le tipiche ricette regionali di una volta. Oggi vi proponiamo la ricetta della frittata di carciofi, conosciuta nel Lazio e riproposta nelle altre regioni con diverse varianti di ingredienti.

Frittata di carciofi
Frittata di carciofi (www.ilclubdellericette.it)

Ingredienti Frittata di carciofi

  • 2 carciofi non troppo grandi,
  • 1 limone,
  • 4 uova,
  • 1 manciata di parmigiano grattugiato,
  • 1 spicchio di aglio,
  • prezzemolo q.b.,
  • sale e pepe q.b.,
  • olio extravergine di oliva (ad link)

Procedimento

Pulite i carciofi e lavateli immergendoli in acqua e limone in modo che non anneriscano. In una padella capiente mettete a soffriggere l’aglio con un po’ di olio. Nel frattempo togliete i carciofi dall’acqua e tagliateli a fettine sottili. Appena l’aglio avrà raggiunto un bel colore “biondo”, toglietelo dalla padella e versateci i carciofi precedentemente preparati, fateli rosolare per circa 15-20 minuti, aggiungendo il prezzemolo e aggiustando di sale e pepe.

In una terrina sbattere le uova e aggiungere un pizzico di sale, ma senza esagerare visto che lo abbiamo già utilizzato per i carciofi. Appena i carciofi saranno appassiti e rosolati, versare il composto di uova nella padella e procedete alla cottura fin quando la vostra frittata con carciofi non avrà assunto un colore dorato.

Un piccolo suggerimento

Dopo aver pulito i carciofi le vostre mani sono annerite? Niente paura! Basta preparare un po’ di acqua tiepida in cui sciogliere del bicarbonato e lavarci le mani strofinando energicamente. Come per incanto, le mani torneranno bianche!

Altro consiglio è quello di sfregare mezzo limone sulle dita, anche in questo caso il “nero” dei carciofi scomparirà come per magia!

Cosa aspetti? Prova ora la gustosa ricetta della frittata con carciofi e facci sapere se è stata gradita!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: