Una ricetta semplice, veloce ma soprattutto buona quella degli gnocchi ricci di Amatrice, conditi con guanciale, pomodorini secchi e crema di ricotta. Vediamo insieme come preparare in casa gli gnocchi ricci e il procedimento completo per preparare il condimento.

Gnocchi ricci di Amatrice con guanciale, pomodorini secchi e crema di ricotta

La ricetta per preparare gli gnocchi ricci è davvero molto semplice. La particolarità è nella preparazione, infatti la ricetta è composta da due impasti: uno a base di uova e farina, l’altro a base di acqua bollente e farina. Vediamo prima di tutto come preparare gli gnocchi ricci, piatto tipico amatriciano e poi la preparazione del condimento.

gnocchi ricci diAmatrice
Gnocchi ricci di Amatrice con guanciale, pomodorini secchi e crema di ricotta (photocredit: AliceTv)

Preparazione degli gnocchi ricci di Amatrice

Preparare una fontana di farina, aggiungere due uova e mescolare. Preparare poi una seconda fontana di farina e versare all’interno acqua bollente, pari alla metà della quantità delle uova versate nell’altro impasto. L’usanza delle signore del posto è quella di bucare le uova: se nell’impasto sono state utilizzate due uova, le signore riempono un uovo di acqua e la mettono a bollire. Quando l’acqua bolle viene poi versata all’interno della farina.

La farina, essendo un amido, diventa un gel, quindi coagula diventando trasparente e collosa. A questo punto si possono unire i due impasti e si procede alla realizzazione degli gnocchi. Come per gli gnocchi classici, si stende l’impasto e si taglia in tanti piccoli tappini. Per dare la forma particolare agli gnocchi ricci, che ricordano molto le orecchiette pugliesi, si strisciano su un piano infarinato con forza con le dita.

Preparazione del sugo di guanciale, pomodorini secchi e crema di ricotta

Ingredienti:

  • 400 grammi di gnocchi ricci,
  • 200 grammi di ricotta fresca,
  • 1 bicchiere di latte,
  • 40 grammi di burro
  • 50 grammi di guanciale
  • 4 pomodorini secchi
  • olio, sale, pepe

Preparazione del sugo:

Mettere in un pentolino un filo di olio, il guanciale tagliato a strisce sottili e i pomodori secchi tagliati altrettanto sottili. Lasciare rosolare per far si che il grasso si sciolga ed irrorare con un po’ di acqua calda. Nel frattempo, preparare la crema di ricotta: versare in una ciotola la ricotta fresca, aggiungere il latte, un filo di olio EVO (ad link), condire con un pizzico di sale e pepe ed amalgamare il tutto, fino ad ottenere una crema morbida.

In una pentola mettere a bollire l’acqua in cui cuocere gli gnocchi ricci. Quando l’acqua inizia a bollire, tuffare gli gnocchi preparati precedentemente. Lasciarli cuocere fino a che non vengono a galla. Poi li scolarli, versarli in una ciotola insieme al condimento di guanciale e pomodorini e mescolare bene il tutto. Sul fondo di un piatto, adagiare un velo di crema di ricotta, sopra appoggiare gli gnocchi e guarnire con un ciuffo di prezzemolo fresco.

Ecco in poche mosse pronti gli gnocchi ricci di Amatrice. Se vuoi conoscere maggiori dettagli per la preparazione di questo piatto tipico, ti consigliamo di guardare il video realizzato in collaborazione con AliceTv.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: