Impasto per pizza senza lievito, stesso gusto in pochissimo tempo

impasto per pizzza senza lievito
Impasto per pizza senza lievito, stesso gusto in pochissimo tempo (photocredit: Nadya Spetnitskaya - By unsplash.com)

Spesso si rinuncia alla bontà della pizza fatta in casa perché non si ha tempo sufficiente per la sua lievitazione. Perché non preparare quindi un impasto per pizza senza lievito, altrettanto buono ma velocissimo e subito pronto da infornare?

Impasto per pizza senza lievito, stesso gusto in pochissimo tempo

E si, avete capito bene! Preparare un impasto per pizza senza lievito è possibile, ma soprattutto permette di preparare della buona pizza fatta in casa anche all’ultimo momento, perfetta alternativa in caso di ospiti improvvisi, o se si torna tardi dal lavoro.

Ci sono diverse varianti per preparare un impasto per pizza senza lievito: per esempio quella di sostituire il lievito di birra con altri ingredienti utili a scatenare la lievitazione. Quindi, è possibile utilizzare il bicarbonato di sodio, il succo di limone, la birra, l’aceto ed altri ancora. Oppure nulla di tutto ciò, utilizzando soltanto acqua, farina e sale.

pizza senza lievito
Impasto per pizza senza lievito, stesso gusto in pochissimo tempo (photocredit: Nadya Spetnitskaya – By
unsplash.com)

Proviamo a preparare l’impasto utilizzando il bicarbonato di sodio ed il succo di limone.

Ingredienti:

Procedimento:

Il procedimento per preparare l’impasto per pizza senza lievito è molto simile a quello tradizionale: In una ciotola, unire la farina, il bicarbonato, il succo di limone, il sale e l’olio ed impastare energicamente, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Stendere poi l’impasto a mano, con movimenti circolatori dal centro verso i bordi.

Per quanto riguarda il condimento, dai libero sfogo alla tua fantasia e golosità! Scegli qualsiasi ingrediente per condire a tuo gusto la pizza. Il risultato sarà una pizza meno spessa ma comunque croccante e gustosa.

Cuoci in forno preriscaldato a 220° per circa 10 minuti.

Perché scegliere di preparare la pizza senza lievito?

Tra le varie intolleranze alimentari, vi è anche quella al lievito di birra che non permette di gustare il piatto preferito dagli italiani, la pizza. Quindi, questa alternativa non solo permette a tutti gli intolleranti di non rinunciare ad un ottimo spicchio di pizza, ma anche di non avere la sensazione di gonfiore appena mangiata, o problemi a digerirla.


Piaciuto l'articolo?

Clicca sulle stelle ed esprimi la tua idea

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche: