Limoncello fatto in casa: scopri la ricetta del liquore tipico della costiera amalfitana

Il Limoncello è un liquore dolce di colore giallo, dall’aroma intenso, a base di bucce di limone, alcool e zucchero. La ricetta originale prevede l’utilizzo di limoni grandi della Costiera Amalfitana. Prepariamo insieme un buonissimo limoncello fatto in casa

Limoncello fatto in casa: scopri la ricetta del liquore tipico della Costiera Amalfitana

Chi ha avuto il piacere e la fortuna di visitare le bellissime località della Costiera Amalfitana avrà di certo gustato il liquore tipico del posto, il limoncello. Un liquore dolce, dal caratteristico colore giallo, perfetto come digestivo ma adatto anche a bagnare ed aromatizzare dolci, macedonie e gelati. Prepariamo un gustoso limoncello fatto in casa, il procedimento è semplice, ma per una perfetta riuscita bisogna avere delle accortezze.

limoncello fatto in casa
Limoncello fatto in casa: scopri la ricetta del liquore tipico della Costiera Amalfitana (http://www.spesapiusupermercati.it)

Ingredienti:

  • 7 limoni grandi della Costiera Amalfitana bio non trattati,
  • 1 litro alcool puro 95° di alta qualità,
  • 1 litro acqua naturale,
  • 700 g zucchero.

Procedimento:

Con l’aiuto di un pelapatate, pelare i limoni  in modo da ottenere delle bucce sottilissime senza la parte bianca (che renderebbe amara l’infusione). Mettere le bucce in infusione a macerare nell’alcol in un vaso capiente di vetro chiuso ermeticamente, per 15 giorni al buio, in un luogo fresco e asciutto, a temperatura ambiente. Trascorso il tempo, filtrare l’infuso con una garza sterile da filtro.

In un pentolino, fare sciogliere lo zucchero nell’acqua portandola a bollire. Versare poi lo sciroppo ottenuto, solo dopo averlo fatto raffreddare a temperatura ambiente, nell’alcool aromatizzato che avevate precedentemente filtrato.

A questo punto imbottigliate il limoncello ottenuto, con l’aiuto di un imbuto, sul fondo del quale avrete messo una garza sterile. Potete utilizzare 4 bottiglie da 750 ml. Chiudete per bene le bottiglie, avvolgetele nella carta stagnola e lasciatele riposare per 40 giorni sempre in un luogo fresco e buio. Ed ecco il limoncello fatto in casa pronto da sorseggiare! Potete conservare il vostro limoncello in freezer.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: