Questa settimana parliamo di:

Come si fa Come Conservare Liquore al cioccolato: ecco come riciclare le uova di Pasqua!

Liquore al cioccolato: ecco come riciclare le uova di Pasqua!

Autore del contenuto

E’ vero, Pasqua non è ancora passata, ma se tutto andrà come per gli anni precedenti, presto ci troveremo sommersi di colombe ed uova di Pasqua che, se non utilizzati come ingredienti di ricette golose, difficilmente riusciremo a smaltire! Sono molte le ricette di dolci al cioccolato che possiamo suggerire per riciclare le uova di Pasqua, oggi ad esempio, le utilizzeremo per preparare un cremoso liquore al cioccolato. Un ottimo metodo per conservare più a lungo il cioccolato pasquale che potrà essere utilizzato anche per guarnire il gelato nella bella stagione, e le bevande calde in quelle più fredde.

Liquore al cioccolato
Liquore al cioccolato: ecco come riciclare le uova di Pasqua! (Free photos by pixabay.com)

Liquore al cioccolato ingredienti

Quella del liquore al cioccolato è una ricetta facilissima, un’idea da poter regalare o da conservare in frigo e utilizzare in occasione di ospiti a cena. Grazie alla sua consistenza, oltre ad essere un liquore squisito possiamo considerarla una vera e propria crema di liquore al cioccolato. Vi assicuro che, anche chi non è un bevitore abituale di liquori, questo liquore non potrete farne a meno di assaggiarlo!

Pronti? Vediamo insieme la lista degli ingredienti del liquore al cioccolato:

  • 200 ml di alcool puro,
  • 1 lt di latte fresco intero,
  • 200 g di zucchero semolato,
  • 250 g di panna fresca liquida,
  • 250 g di cioccolato al latte

Liquore al cioccolato preparazione

La preparazione del liquore con le uova di Pasqua è davvero semplice e veloce: in un pentolino versare il latte ed il cioccolato e lasciare sciogliere a fuoco medio. Aggiungere poi la panna e lo zucchero e lasciare bollire per circa 20 minuti, dopodiché spegnere il fuoco e versare il composto in un’altra pentola per lasciarlo raffreddare.

Una volta freddo, aggiungere l’alcool e mescolare: il liquore al cioccolato è pronto per essere imbottigliato. Chiudere il tappo e lasciarlo riposare per qualche giorno prima di consumarlo. Conservare in frigo.

Liquore al cioccolato consigli utili

E’ possibile consumare il liquore al cioccolato anche appena pronto, ma se lo lasciamo riposare qualche giorno è sicuramente più buono.
Invece di utilizzare la panna è possibile usare soltanto il latte, ma la panna contribuisce a renderlo più cremoso.
Può essere gustato a temperatura ambiente, ghiacciato, caldo, caldo con scorze di arancia, freddo con panna, sul gelato, sul pandoro o sul panettone!
Conservare il liquore al cioccolato per 5 mesi ben chiuso, in un luogo asciutto.

Altre idee per riciclare le uova di Pasqua

L’uovo di Pasqua, potrà essere utilizzato per preparare una delle ricette più ghiotte. Questa ricetta lascerà tutti senza parole e soprattutto servirà per non guastare tutto il buon cioccolato donatoci! Quindi, ecco come preparare un ottimo ed originale uovo di Pasqua ripieno con tiramisù ed amaretti… Continua a leggere l’articolo, clicca qui!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.