Un piatto che vada a sostituire il classico polpettone di carne. Il polpettone di tonno dal gusto fresco che ricorda il mare. Ecco tutti i segreti per preparare un secondo speciale.

Cosa serve per preparare il polpettone di tonno?

polpettone di tonno
Polpettone di tonno (https://www.fattoincasadabenedetta.it)

Preparare il polpettone di tonno è molto semplice e non richiede una spesa eccessiva. Il consiglio però è di preparare il polpettone qualche ora prima della cena o del pranzo in cui verrà servito, poiché il polpettone di tonno, una volta preparato, richiede almeno 3 ore di riposo. Preparare questo piatto non richiede neanche l’impiego di molti utensili, basterà preparare una terrina per l’impasto ed una pentola per la cottura. Gli ingredienti per 4 persone, invece, sono:

  • 320 gr di tonno sott’olio ben sgocciolato e sminuzzato
  • 5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 5 cucchiai di pangrattato
  • 2 uova
  • Un cespo di insalata
  • 200 gr di maionese
  • Sale
  • Pepe

Come preparare il polpettone di tonno

Come detto la preparazione del polpettone di tonno non è difficile. La prima cosa da fare è unire tutti gli ingredienti in una terrina e mescolarli per bene. Bisogna ottenere un composto morbido e ben amalgamato. A questo punto trasferite l’impasto su un foglio di carta alluminio. Aiutandovi, quindi, con la carta alluminio andate a dare la forma del polpettone all’impasto. Lasciatelo avvolto nella carta alluminio. Dopodiché, immergetelo completamente in acqua fredda all’interno di una pentola dai bordi alti. Portate l’acqua ad ebollizione e lasciate cucinare per almeno 50 minuti. Togliete, poi, l’acqua dalla pentola e lasciate che il polpettone si raffreddi per bene. Riporlo, quindi, in frigorifero per almeno 3 ore. Passato tale tempo, toglietelo dalla carta alluminio ed affettatelo. Tagliate l’insalata a striscioline e disponetela su un vassoio da portata, adagiateci sopra le fette di polpettone di tonno e cospargete il tutto con qualche cucchiaio di maionese.

Buon appetito!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione ( clicca e dona )

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!