Quando si deve organizzare un pranzo importante, che sia in famiglia o di lavoro, occorre sempre essere impeccabili. Ecco la ricetta che fa per te: aragosta in gelatina!

Aragosta in gelatina: cosa occorre?

Aragosta in gelatina
Aragosta in gelatina (foto by Pixabay)

Gli ingredienti per preparare un’ottima aragosta in gelatina sono:

  • un’aragosta dal peso di circa 1 kg
  • una tavoletta di gelatina
  • una confezione di code di scampi
  • un cespo di insalata belga
  • un peperone sott’aceto
  • maionese q.b.

Ingredienti per il brodo:

  • una carota
  • una cipolla
  • timo q.b.
  • lauro q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • 1/2 l di vino bianco secco
  • sale q.b.
  • pepe in grani

Aragosta in gelatina: come si prepara?

  1. Lavare e spazzolare bene l’aragosta sotto l’acqua corrente
  2. Piegare le zampette verso la testa e le chele verso la coda
  3. Mettere 1 l di acqua, il vino, la carota e la cipolla ridotta a fette in una pescera
  4. Insaporite tutto con un pizzico di sale e qualche grano di pepe
  5. Immergete l’aragosta nel brodo, questo deve ricoprire completamente il crostaceo
  6. Fate cuocere per almeno 30 minuti
  7. Trascorso questo tempo sgocciolate l’aragosta ed adagiatela sul tagliere
  8. Aiutandovi con un coltellino dalla lama affilatissima e molto appuntita, praticate un’incisione intorno al guscio della testa del crostaceo, in modo da poterlo rimuovere senza difficoltà
  9. Lasciate il guscio integro con le zampe e le chele attaccate e tenetelo da parte
  10. Aiutandovi, questa volta con delle forbici praticate un taglio sulla parte cartilaginosa della coda
  11. Sfilate delicatamente la polpa interna, conservate da parte anche il guscio della coda
  12. Tagliate a fettine, formando dei medaglioni
  13. Preparate la gelatina come consueto, e farla raffreddare fuori dal frigorifero
  14. Con un cucchiaino versate un po’ di gelatina su ogni medaglione di aragosta, finché la gelatina mantiene una consistenza semifluida
  15. Mettete i medaglioni di aragosta cosparsi di gelatina in frigorifero
  16. Prendete un grande vassoio o piatto dalla forma ovale
  17. Ricopritelo con le foglie di insalata belga, dopo averle ritagliate a listarelle
  18. Adagiate sul letto di insalata l’aragosta, dopo averla ricomposta
  19. Decorate il corpo dell’aragosta con delle listarelle di peperone 
  20. Con una sac a poche create una decorazione a stella tra una listerella di peperone e l’altra
  21. Ai lati dell’aragosta posizionate qualche coda di scampi decorata con la maionese ed un’oliva
  22. Riponete il tutto in frigorifero fino a quando la gelatina non sarà completamente rappresa

Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!