Prepara con noi un antipasto speciale: gamberi in salsa al prosecco!

Pesce e vino bianco sono un’accoppiata vincente, ma che ne pensate di aggiungere delle bollicine al binomio perfetto? Prepara con noi un antipasto speciale: gamberi in salsa al prosecco!

Cosa occorre per preparare i gamberi in salsa al prosecco

prosecco
Come preparare i gamberi (foto by pixabay)

Gli ingredienti per preparare dei gamberi ricchi di bollicine grazie all’ingrediente speciale, ottimi per un antipasto speciale, sono:

  • 24 gamberi
  • un bicchiere di prosecco DOCG
  • 30 g di burro
  • una tazza di besciamella
  • uno scalogno
  • peperoncino q.b.
  • aglio q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Come si prepara questa ricetta ricca di bollicine

  1. Sgusciate i gamberi lasciando da parte la polpa
  2. Preparate un fumetto con le teste dei crostacei, assieme all’olio, all’aglio, al prezzemolo e ad un goccio di prosecco a sfumare
  3. Aggiungete al preparato due bicchieri d’acqua, un pizzico di peperoncino
  4. Fate bollire il brodo per 10 minuti
  5. Filtrate il brodo e lasciatelo sul fuoco ancora un paio di minuti con la polpa di gamberi
  6. In un secondo tegame scaldate il burro e fatelo appassire lo scalogno tritato
  7. Una volta schiarito, unite il prosecco e fatelo evaporare
  8. Aggiungete un pizzico di sale ed una spolverata pepe
  9. Unite il tutto alla besciamella
  10. Scolate i gamberi e impiattateli con la salsa.

Buon appetito, godetevi i gamberi conditi con una salsa che sa di bollicine!


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Deborah Farinon
In volo sulle ali della mia fantasia! Così mi descrivo sin da quando sono una bambina, perché così è come mi sento: sono curiosa e adoro farmi stupire continuamente da ciò che mi circonda, amo la natura, le sfide, la creatività. Tutto questo mi ha permesso di diventare la persona che oggi sono e fare il lavoro dei miei sogni: l’educatrice! Non si deve mai aver paura di mettersi in gioco!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here