Questa settimana parliamo di:

Consigli e curiosità Sai cosa sono e come utilizzare i semi di canapa per migliorare...

Sai cosa sono e come utilizzare i semi di canapa per migliorare le tue abitudini alimentari?

Autore del contenuto

Da qualche anno anche nel nostro Paese sta crescendo l’uso di semi di canapa nelle diete quotidiane. Sai cosa sono e come utilizzare i semi di canapa per migliorare le tue abitudini alimentari?

Semi di canapa: cosa sono?

Semi di canapa
Semi di canapa (foto by Pixabay)

I semi di canapa, negli ultimi anni hanno preso piede nei Paesi occidentali grazie ai regimi alimentari vegetariano e vegano. Questi semi hanno un elevato contenuto proteico che, inoltre, ha un maggiore valore biologico rispetto a quello di altri semi o piante. Ogni seme è composto, per circa un 30% del suo peso, di amminoacidi essenziali, ossia quegli amminoacidi necessari alla sintesi proteica, carenti negli alimenti vegetali.

Lavorando i semi di canapa si ottengono olio e farina, e sono spesso utilizzati come validi integratori a supporto delle diete povere o prive di proteine animali. Grazie a questi semi, il nostro organismo acquista un sostanzioso aiuto per l’attività protettiva del sistema immunitario.

Una ricetta deliziosa: Falafel di lenticchie e farina di semi di canapa

Con i semi di canapa ed i suoi derivati si possono preparare deliziose ricette. Tra le idee più prelibate ci sono i Falafel di lenticchie e farina di canapa.

Ingredienti:

  • 50 gr di farina di semi di canapa
  • 300 gr di lenticchie
  • Cipollotto
  • Aglio
  • Foglie di sedano
  • Carota
  • Prezzemolo
  • Menta piperita
  • Coriandolo
  • Santoreggia fresca

Come preparare i Falafel di lenticchie e farina di semi di canapa

  1. Mettete in ammollo le lenticchie in una terrina per un’intera notte
  2. Il giorno successivo frullate le lenticchie insieme a tutti gli ingredienti
  3. Mettete il preparato in una terrina
  4. Lasciate il preparato a riposo in frigorifero per un interno giorno dopo aver coperto la terrina
  5. Il giorno successivo, prendete il preparato e formate delle palline
  6. Schiacciate le palline sui lati
  7. In una padella, scaldate l’olio e quando la temperatura è raggiunta immergetevi le palline di falafel
  8. Lasciate cuocere fino a quando i falafel non avranno raggiunto un colore dorato
  9. Quando i falafel saranno pronti posizionateli su della carta assorbente
  10. Salate i falafel e gustateli!





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.