Vuoi preparare un’ insalata russa perfetta? Scopri il segreto e la ricetta originale

Pietanza che non può mancare sulla tavola durante le festività natalizie, l'insalata russa è un ottimo antipasto o contorno freddo ottimo da utilizzare durante tutto l'anno, soprattutto in caso di ospiti

Vuoi preparare un’ insalata russa perfetta? Scopri il segreto e la ricetta originale

Piatto tipico della cucina tradizionale russa ma anche di quella piemontese, l’insalata russa è una squisita e coloratissima pietanza fredda, dalla composizione molto semplice. Sfiziosa e appetitosa, l’insalata russa è un classico che non tramonta mai, perfetta come antipasto, o come contorno per i piatti a base di carne e di pesce. In poche parole, non può mancare sulle nostre tavole, soprattutto in caso di ospiti a cena.

Anche se viene preparata in svariati modi, con l’aggiunta di diverse verdure, la ricetta originale è una sola e riguarda tre soli ingredienti. Ma ciò non vuol dire che non occorre avere delle accortezze. Anzi, per preparare una perfetta insalata russa è bene conoscere un segreto. Scopriamolo insieme.

Insalata russa
Vuoi preparare un’ insalata russa perfetta? (/www.soscuisine.com)

Vuoi preparare un’ insalata russa perfetta? Ecco il segreto

Anche se la ricetta tradizionale spesso viene modificata, c’è un ingrediente che è d’obbligo mantenere: la patata. Ma per avere un’insalata russa perfetta, è necessario che le patate non siano “spappolate”! C’è un modo per evitare che ciò accada: durante la cottura delle patate, tagliate precedentemente a cubetti, oltre al sale, aggiungere all’acqua di cottura un cucchiaio di aceto ogni tre patate. L’aceto permetterà alle patate di rimanere sode.

Ecco la ricetta originale per preparare un’insalata russa perfetta

La ricetta è di facile esecuzione e gli ingredienti di base sono pochi e piuttosto economici.

Ingredienti per 6 persone

  • 200 g di carote,
  • 300 g di piselli surgelati,
  • 500 g di patate,
  • a piacere, è possibile aggiungere 50 g di cetrioli sottaceto.

Preparazione:

Dopo aver lavato e sbucciato le carote e le patate, tagliatele a dadini molto piccoli, più o meno della stessa grandezza dei piselli. Lessarle separatamente in acqua bollente salata, rispettando questi tempi per garantire una perfetta cottura: dai 7 ai 10 minuti le patate e dai 5 ai 7 minuti le carote. Non dimenticate di aggiungere l’aceto all’acqua di cottura delle patate. Cuocete infine i piselli, seguendo il tempo di cottura indicato sulla confezione.

Una volta cotte, scolate per bene le verdure e, quando saranno fredde, trasferitele in una ciotola a cui aggiungerete i cetriolini tagliati anch’essi a cubetti della stessa dimensione delle patate e delle carote. Condite il tutto con un filo di olio extravergine di oliva, mezzo cucchiaio di aceto, sale e pepe.

E’ ora di dare il tocco finale alla vostra insalata russa: aggiungere la maionese, il perfetto matrimonio tra gusto e verdure. Porre la pietanza in frigorifero per almeno un’ora, in modo da risultare gradevolmente fredda quando la servirete a tavola.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: