Vuoi preparare una ricetta fresca per rallegrare il rientro dalle ferie? Ecco come fare il farro alla pescatora!

Rientrare dalle ferie è sempre una tragedia, ma c’è sempre una consolazione: la buona cucina.  Vuoi preparare una ricetta fresca per rallegrare il rientro dalle ferie? Ecco come fare il farro alla pescatora!

Cosa serve per preparare il farro alla pescatora?

farro alla pescatora
Ricetta fresca con il farro (foto by pixabay)

Gli ingredienti che occorrono per preparare il farro alla pescatora per 6 persone sono:

  • 3 hg di farro decorticato (già messo in ammollo)
  • 3 calamari
  • 10 cozze
  • 20 vongole
  • 10 gamberetti
  • 1 cipolla piccola
  • Prezzemolo q.b.
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • olio EVO q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Come si prepara il farro alla pescatora?

Preparare il farro alla pescatora non è molto complicato, ecco i nostri consigli per la preparazione:

  1. pulite i calamari per bene sotto acqua corrente
  2. riducete i calamari a striscioline
  3. sgusciate i gamberi
  4. lavate bene le vongole ed anche le cozze sotto acqua corrente
  5. in un tegame con un filo d’olio fatele aprire, non buttate tutti i gusci, alcuni li userete alla fine per decorare il piatto!
  6. filtrate il liquido, che verrà poi utilizzato nella cottura del farro
  7. a questo punto tritate la cipolla e l’aglio e poi fateli rosolare
  8. una volta che aglio e cipolla si saranno dorati aggiungete il farro e lasciate cuocere per qualche minuto
  9. sfumate il farro appena tostato con il vino bianco secco e lasciate cuocere per qualche altro minuto
  10. unite alla cottura del farro anche il liquido caldo, filtrato prima dalla cottura delle cozze e vongole
  11. mescolate fino al termine della cottura che all’incirca richiede una quarantina di minuti
  12. lasciate raffreddare il tutto
  13. una volta raffreddato, aggiungete al farro il pesce e condite con olio, prezzemolo tritato ed una spolverata di pepe
Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: