Questa settimana, l’articolo che ha riscontrato maggiore successo tra i lettori di Mondo Mangiare è “Castagne al forno: sai preparare le caldarroste perfette? Scopri il vero segreto”. Sei curioso di scoprire la classifica completa?

Castagne al forno è l’articolo più letto della settimana. Scopri la classifica completa!

Sei sicuro di non esserti perso nessun articolo questa settimana? Scopri la Top 5 degli articoli che hanno riscosso il maggior successo tra i lettori di Mondo Mangiare. Un modo per non perdersi articoli che potrebbero essere sfuggiti, ma che vale la pena di leggere! Al primo posto troviamo “Castagne al forno: sai preparare le caldarroste perfette? Scopri il vero segreto”.

1° posto: Castagne al forno: sai preparare le caldarroste perfette? Scopri il vero segreto.

Cosa c’è di meglio che gustare delle squisite castagne al forno o, meglio ancora delle buonissime caldarroste sulla brace del vostro camino per rendere più golose le vostre serate d’autunno? Magari in compagnia dei vostri amici, sorseggiando un bicchiere di buon vino! Allora scopriamo insieme come cuocere le caldarroste perfette, da gustare appena cotte o da utilizzare per la preparazione di ricette con le castagne. Infatti sono buone per guarnire i vostri primi piatti o come contorno per i vostri secondi piatti. Ma anche per preparare alcuni dolci tradizionali a base di castagne… Continua a leggere l’articolo.

castagne al forno
castagne al forno perfette. (pixabay.com by falco)

2° posto: i 6 segreti della Zucca: conoscerla bene per sfruttare appieno le sue potenzialità.

L’arrivo dell’autunno porta con sé deliziosi alimenti di stagione che finalmente ritorneranno sulle nostre tavole. Un esempio è la zucca, un ingrediente molto versatile che si può usare per tante ricette sia dolci che salate. Ma sappiamo davvero tutto su questa potenziale carrozza di Cenerentola? Ecco alcuni segreti sulla zucca che non tutti conoscono… Continua a leggere l’articolo.

Zucca (Nikhita Singhalby unsplash.com)

3° posto: Gnocchi alla fonduta di gorzano su crema di broccolo romanesco.

Oggi prepariamo una ricetta utilizzando un ingrediente davvero speciale: il pecorino di Gorzano, un formaggio semi stagionato uno dei più buoni della zona di Amatrice, realizzato con il latte di mucca munto esclusivamente nelle zone limitrofe ad Amatrice. Il latte viene trasformato in formaggio entro le 24 ore dalla mungitura. Questo prodotto può essere utilizzato sia negli antipasti, essendo uno stagionato di sei mesi e quindi un formaggio morbido, o come ingrediente da utilizzare per la preparazione di ricette davvero speciali, proprio come questa che vi proponiamo oggi: Gnocchi alla fonduta di Gorzano su crema di broccolo romanesco… Continua a leggere l’articolo.

Gnocchi alla fonduta di Gorzano
Gnocchi alla fonduta di Gorzano su crema di broccolo romanesco (photocredit: Alice.it)

4° posto: Sai qual è la differenza tra castagne e marroni?

Probabilmente non ci siamo mai posti il problema di quale sia l’effettiva differenza tra castagne e marroni. Sono buone, sono calde e gustose e si possono rendere protagoniste di numerosi piatti sia dolci che salati. Ma non tutti forse sanno che esiste addirittura un decreto regio del 1939 che rende ufficiale la diversità tra i due, apparentemente simili, frutti. In realtà hanno molte differenze, in particolare riguardo il gusto, basta solo prestare più attenzione a cosa si sta mangiando! Continua a leggere l’articolo.

castagne
Differenza tra castagne e marroni

5° posto: Il segreto per preparare una squisita confettura di marroni.

Solo sentire le parole “confettura di marroni” fa venire l’acquolina in bocca, immaginate poi di spalmare questa crema dolcissima su una fetta di pane buono tostato, con a fianco una tazza di tè, caffè o cappuccino fumante… Sarebbe da brevettare come rimedio per tutti i mali!!! Adesso armatevi di tanta pazienza e prepariamo insieme una buonissima confettura di  marroni… Continua a leggere l’articolo.

confettura di marroni
confettura di marroni

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: