11.1 C
Roma
mercoledì 7 Dicembre 2022
Consigli e curiositàIdee per il pranzo di Pasqua? Ecco come preparare la tartare di...

Idee per il pranzo di Pasqua? Ecco come preparare la tartare di salmone e cetriolo

Autore del contenuto

La domenica di Pasqua si avvicina e dobbiamo iniziare a cosa preparare ai nostri ospiti. Cerchi delle idee per il pranzo di Pasqua? Ecco come preparare la tartare di salmone e cetriolo.

Idee per il pranzo di Pasqua: tartare di Salmone e cetriolo

tartare di salmone e cetriolo
Tartare di salmone e cetriolo (foto by Pixabay)

Preparare la tartare di salmone e cetriolo non richiede molta manualità né tempistiche lunghe. Gli ingredienti per 8 persone sono:

  • 400 gr di salmone fresco
  • 2 cetrioli
  • 8 cucchiai di yogurt greco
  • Un limone
  • Una decina di foglie di menta
  • 2 cucchiaini di senape
  • Olio Evo

La tartare di Salmone e cetriolo: come prepararla

Si consiglia di utilizzare del salmone fresco, poiché, anche se un po’ più lungo da preparare, la qualità risulterà assai di un livello superiore rispetto a quello confezionato. Quindi, spellate e spinate il salmone, rimuovendo la parte più dura interna, assieme alle spine. Una volta pulito il salmone andate a ricavarne dei filetti, i quali andranno risciacquati e poi asciugati per bene con della carta assorbente. Per la tartare, andate a tritare in modo grossolano con il coltello il salmone. Quando avrete tagliato tutto il salmone trasferitelo in una terrina ed aggiungete un filo di olio Evo.

Accantonate per un momento il salmone ed andate a preparare i cetrioli. Dopo averli lavati per bene tagliateli a metà nel senso della lunghezza e togliete i semi. Una volta puliti, i cetrioli andranno tagliati a cubetti e lasciati in un contenitore. In un altro contenitore andate a versare la senape, lo yogurt greco ed il succo di limone e procedete con la preparazione di una salsetta. Dopodiché lavate le foglioline di menta ed unite tutti gli ingredienti preparati precedentemente.

Versate il preparato all’interno di piccoli stampi e trasferiteli sui piatti dei vostri ospiti: buon appetito!






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.