English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Susy & Giuly Pasta all'aglione, questa non è pasta al pomodoro!

Pasta all’aglione, questa non è pasta al pomodoro!

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Questa non è una semplice pasta al pomodoro. Questa è pasta all’aglione, che non vuol dire pasta con un quantitativo letale di aglio, ma con una varietà tipica della Val di Chiana e della Val d’Orcia che, udite udite non da problemi di alitosi, tanto meno di digeribilità.

Fatte le dovute premesse io e Susy ci tenevamo a specificare che questa è la nostra personalissima versione di una prelibatezza di cui ci delizia sempre Mirenio a Pescia Romana presso il suo agroristoro “Gli Stendardi”.

Speriamo ci promuova!

Sugo all’aglione ingredienti

  • 1 testa di aglione
  • Olio evo
  • Vino bianco
  • 1 kg di pelati (peso al netto della lattina)
  • Sale q.b.
  • Peperoncino
aglione
Pasta all’aglione

Pasta all’aglione preparazione

Prepariamo ora il sugo per la nostra pasta all’aglione. Pulite l’aglione, scamiciatelo e tagliatelo e fette. Mettetelo in una pentola con un bicchiere di vino bianco e uno di olio evo, accendete la fiamma media e fate cuocere fino a quando il vino non sarà totalmente evaporato, per circa dunque 15 minuti.

Mi raccomando Giuly non far soffriggere l’aglione a mamma” – #figliepersempre parte 349450!

A questo punto aggiungete i pelati, un pizzico di sale, del peperoncino e lasciate cuocere per circa un’ora, sempre a fiamma media. Sappiamo che molti non amano il peperoncino, ma se volete esaltare il gusto del sugo, non esitate!

Quando sarà cotto, lasciate raffreddare e frullate tutto con il frullatore a immersione, avendo cura di verificare che nessun pezzo di aglione resti integro. Ora siete pronti per far cuocere vostra pasta e condirla con il sugo all’aglione.

Noi vi consigliamo caldamente i pici, ma se siete pigri e non avete voglia di cercarli, vi approviamo anche i bucatini e le linguine!

PS di Giuly: Io non mangio aglio, ma di pasta all’aglione potrei farne indigestione.

Provare per credere!

Buon appetito

Susy & Giuly

Leggi anche
Mezzi paccheri pomodoro giallo, pesto, cozze e pecorino
Tortino di riso venere con melone salmone e avocado






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.