English EN Italiano IT

Questa settimana parliamo di:

Ricette Speciali Antiche ricette Polpette di pane, antiche ricette!

Polpette di pane, antiche ricette!

Autore del contenuto

English EN Italiano IT

Le polpette di pane sono un piatto povero ma molto goloso. Semplici e velocissime da preparare, sono ideali per non sprecare nulla, nemmeno il pane avanzato nei giorni precedenti.

Polpette di pane, vietato buttare il pane rifatto!

Le polpette di pane sono una ricetta classica della cucina povera, che ricorda un po’ quella dei nostri nonni, principalmente preparata con gli avanzi. Precisamente, queste polpette ci aiutano a recuperare gli avanzi del pane del giorno prima, riproponendolo in un nuova veste. Speciali in tutte le modalità di cottura: nel sugo, in forno o fritte in una croccante panatura, magari da servire in occasione di un’apericena tra amici. Vediamo gli ingredienti e il procedimento completo per preparare le polpette di pane.

Ingredienti:

  • 500 g di pane raffermo
  • 250 g di latte
  • 50 g di pecorino grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Erbe aromatiche (basilico, prezzemolo, erba cipollina)
  • 1 uovo sbattuto
  • Pangrattato
  • Olio evo
  • Sale
  • Pepe
  • Olio per friggere

    polpette di pane
    Polpette di pane (free photo by pixabay.com)

Come si preparano le polpette di pane?

Il procedimento è davvero molto semplice e veloce: prima di tutto occorre togliere la crosta del pane, tagliarlo a tocchetti e metterlo in ammollo nel latte per qualche minuto. Strizzare poi il pane ed aggiungere un uovo, il formaggio, l’erba aromatica e l’aglio tritati. Infine aggiustare con un pizzico di sale e pepe.

Amalgamare per bene tutti gli ingredienti, formare poi delle palline e passarle prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Far scaldare abbondante olio in una padella e friggere le polpette di pane fino a quando risulteranno dorate e croccanti.






Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornati sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.