La melissa è una pianta officinale dalle grandi proprietà curative. Soprattutto utilizzata come sedativo e calmante. Per questo motivo ne si consiglia l’uso in caso di stress, insonnia o mal di stomaco.

Melissa Officinalis

melissa
melissa officinalis (https://www.treknature.com)

La melissa è una pianta officinale spesso utilizzata per preparare delle tisane, infusi o decotti. Molte volte per preparare queste soluzioni curative la si affianca ad altre piante o loro estratti come: camomilla, menta o finocchio. Questa pianta si può trovare in natura, cresce spontaneamente nei prati e in campagna. In primavere ed in estate la si può raccogliere fresca e conservarla per l’inverno, oppure acquistare in erboristeria.

Proprietà curative della melissa

La melissa, assieme ad altre piante come passiflora e camomilla, rientra nelle erbe officinali con proprietà rilassanti e calmanti. Per questo motivo è particolarmente indicata per preparare delle tisane in momento di stress, ansia, insonnia e dolori addominali e di stomaco. Inoltre, questa pianta è assai utile per alleviare i sintomi dei mali di stagione come: raffreddore, tosse ed influenza. In quest’ultimo caso, è un vero alleato quando si ha febbre alta, poiché contribuisce ad abbassare la temperatura e ad eliminare le tossine in eccesso. Sempre con le sue foglie essiccate, è possibile preparare di cuscini di erbe per conciliare il sonno. Essi possono essere realizzati utilizzando la melissa essiccata assieme ad altre piante come la lavanda, la camomilla, il rosmarino e il timo. Data la proprietà calmante e rilassante, inoltre, è particolarmente indicata anche nei casi di ansia soprattutto quando il disturbo diventa cronico andando ad intaccare l’apparato gastrointestinale.

Melissa e dolori mestruali

La melissa, oltre alle sue proprietà calmanti, può vantare anche quelle antinfiammatorie. In passato questa pianta veniva utilizzata per curare quei disturbi che colpiscono le donne durante le mestruazioni. Infatti, assumendo tisane o infusi alla melissa si possono placare i fastidi dati dalle nausee, i dolori ed i fastidi mestruali.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una (scegli l'importo)
carte paypal



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: