La festa del papà è alle porte e, come vuole la tradizione, per rendere felice il proprio papà non ci vuole poi così tanto! Niente regali originali e dispendiosi, basta dedicare una giornata ed omaggiare il proprio papà con i dolci tradizionali dedicati a questa festività. Proprio in occasione di questa ricorrenza, anche i lettori di Mondo Mangiare questa settimana hanno cercato consigli e suggerimenti delle varie ricette da preparare il 19 marzo. L’articolo più letto della settimana appena conclusa è “Zeppole di San Giuseppe vs Sfincia: ecco le due ricette!”. Scopri anche tu queste due deliziose ricette e continua a leggere l’articolo per scoprire l’intera Top 5 degli articoli più letti della settimana.

Zeppole di San Giuseppe è l’articolo più letto di questa settimana. Scopri la Top 5!

Sei sicuro di non esserti perso nessun articolo questa settimana? Scopri la Top 5 degli articoli che hanno riscosso il maggior successo tra i lettori di Mondo Mangiare. Un modo per non perdersi articoli che potrebbero essere sfuggiti, ma che vale la pena di leggere! Al primo posto troviamo “ Zeppole di San Giuseppe vs Sfincia: ecco le due ricette!”.

1° posto: Zeppole di San Giuseppe vs Sfincia: ecco le due ricette!

La gastronomia italiana affonda le sue radici nei meandri più antichi della Storia, amalgama di contaminazioni culturali, di tradizioni popolari e di religioni. Accade anche per feste cattoliche ormai consolidate come la ricorrenza di San Giuseppe, una festività tra le più antiche che, come gran parte delle celebrazioni cattoliche, realizza appieno il sincretismo religioso… Continua a leggere l’articolo, clicca qui!

zeppole di san giuseppe
Zeppole d San Giuseppe (photocredit: pixabay.com)

2° posto: Festeggia la festa del papà con le tradizionali frittelle di riso di San Giuseppe

Oltre ad omaggiare l’uomo della nostra vita con regalini e doni pensati apposta per lui, non potranno mancare di certo sulla tavola i dolci tradizionali dedicati a questa festività. Sono molte le ricette da poter preparare, tra le tante, oggi prepariamo insieme le classiche frittelle di riso di San Giuseppe, molto diffuse nel Centro Italia, ma conosciute anche in Sicilia con il nome di crespelle, sfinci o crocchè… Continua a leggere l’articolo, clicca qui!

frittelle di riso di san giuseppe
Frittelle di riso di San Giuseppe (free photos by pixabay.com)

3° posto: Stress, mal di testa, depressione… Quale frutta e verdura mangiare?

La cura di noi stessi inizia da ciò che mettiamo in tavola perché le abitudini alimentari hanno una grande incidenza sulla propria salute: sulla capacità di concentrazione, sulla reattività del cervello, sull’energia di cui il corpo gode… Vediamo insieme nello specifico, quali sono i benefici di ogni tipo di frutta e verdura… Continua a leggere l’articolo, clicca qui.

salmone
verdura (foto by Pixabay)

4° posto: 5 ricette per single, per mangiare bene anche quando si è soli

Spesso, quando si è soli, la voglia di stare ai fornelli e preparare ricette elaborate passa. Ed ecco che accorrono in aiuto tutta una serie di cibi pronti che oggigiorno popolano i banchi frigo dei supermercati. Certo, sono pratici e veloci, adatti anche a chi ha poco tempo a disposizione da dedicare in cucina. Ma basta leggere attentamente le etichette per capire che un pasto pronto non è poi così salutare e che ciò che mangiamo è spesso contaminato da conservanti e additivi… Continua a leggere l’articolo, clicca qui!

ricette per single
Ricette per single, per mangiare bene anche quando si è soli! (free photos by pixabay.com)

5° posto: Caffè o tè? Questione di genetica

Tè o caffè? Ci sono amanti dell’uno, dell’altro. C’è chi preferisce il sapore forte e concentrato di una tazzina di caffè che dà la carica soprattutto al mattino; chi invece preferisce un tè rilassante, caldo e avvolgente magari durante un freddo pomeriggio d’inverno. La scienza si inserisce in questo dibattito sulla preferenza di queste due bevande, tirando in campo il fattore della genetica. Vediamo cosa hanno scoperto! Continua a leggere l’articolo, clicca qui!

quanto caffè si deve bere
Caffè. Photo credit: Erik Witsoe by unsplash.com

Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: