Dieta dell’eros: scopri gli alimenti che stimolano l’appetito sessuale e quelli da evitare

Da sempre,  esistono cibi che stimolano l’appetito sessuale ed altri che invece sono anafrodisiaci, e che quindi è meglio evitare soprattutto in previsione di incontri speciali. Scopri la dieta dell’eros, per accendere il desiderio e garantire prestazioni da dieci e lode

Dieta dell’eros: scopri gli alimenti che stimolano l’appetito sessuale e quelli da evitare

Fin dall’antichità si prestava molta attenzione all’alimentazione che, come sappiamo, va a braccetto non solo con la nostra salute, ma anche con l’eros. Esistono diete specifiche per il benessere dell’organismo, diete contro patologie, ed anche dimagranti… Esiste anche la dieta dell’eros, composta da cibi in grado di stimolare l’appetito sessuale e garantire ottime prestazioni.

dieta dell'eros
Dieta dell’eros: scopri gli alimenti che stimolano l’appetito sessuale e quelli da evitare (http://besport.org)

I cibi che stimolano l’eros sono detti afrodisiaci,  in onore della dea dell’amore Afrodite. Nei precedenti articoli abbiamo dato dei suggerimenti riguardo menù afrodisiaci in occasione di cene a lume di candela. Vediamo ora, quali sono gli alimenti consigliati e quelli da evitare.

Dieta dell’eros: ecco i cibi consigliati

Tra i cibi dal potere afrodisiaco troviamo al primo posto il peperoncino dalle forti proprietà vasodilatatrici grazie alla lecitina, un acido grasso insaturo contenuto nei semini che rafforza le coronarie e regala una buona elasticità alle arterie. Ci sono poi il basilico e i cibi ricchi di vitamina C che aiutano la fertilità, le mandorle per il piacere femminile, le banane e le uova  che aiutano la produzione degli ormoni maschili e lo zenzero che stimola l’apparato circolatorio. Inoltre, i frutti di mare e le ostriche grazie alla loro forte componente di zinco favorisce una buona eiaculazione. Il miele e l’avena riattivano la produzione di testosterone. Cavoli, broccoli, spinaci e legumi aumentano la produzione di spermatozoi. Il cioccolato, infine, è utile anche per le donne perché ridurrebbe lo stress e aiuterebbe il rilascio di serotonina.

Dieta dell’eros: ecco i cibi da evitare

Sono esclusi nella dieta dell’eros tutti gli alimenti pesanti, come i fritti o i cibi grassi. Tali alimenti, infatti, richiedono più tempo per essere digeriti e appesantiscono l’organismo, dando sonnolenza. Tra questi cibi anafrodisiaci c’è anche la birra che essendo ottenuta dal luppolo è un inibitore sessuale. Altri alimenti sono: la zucca, i cetrioli, il melone e la lattuga.

Un altro elemento importante che gioca un ruolo fondamentale nella stimolazione dell’eros è  il fattore mentale. Ciò significa che più si è tranquilli e rilassati e migliore sarà la prestazione.

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV: